Pubblicato il: 3 Aprile 2014

Condizioni Schumacher ? Qualche segnale incoraggiante

Condizioni Schumacher? Parla la portavoce

Condizioni Schumacher

Condizioni Schumacher

 

Niente di eclatante, ma a volte possono bastare anche mezze parole per ridare unn pò di ottimismo. Su Michael Schumacher nelle ultime settimane era calato un silenzio assordante, rotto solo dalle preoccupate e preoccupanti esternazioni di Gary Hartstein, per anni medico della Formula 1 che invitavano a “prepararsi per il peggio” con un quadro clinico estremamente critico. Oggi è nuovamente intervenuta Sabine Kehm, la portavoce della famiglia che ha riferito: “Michael dà qualche segnale incoraggiante” precisando di non poter aggiungere altro al momento. L’ex pilota di Benetton, Ferrari e Mercedes è sempre avvolto dal coma da 29 dicembra anche se nelle ultime settimane si sono intensificati i tentativi per aiutarlo a ridestarsi abbassando il dosaggio di sedativi.

L’entità di questi miglioramenti non è nota e ovviamente lascia spazio ad ogni possibile interpretazione. Potrebbe trattarsi di un semplice stabilizzarsi delle condizioni oppure seguendo l’ottimismo è facile ipotizzare un progresso più significativo. La linea della cautela finora sempre seguita dalla famiglia ha indotto a dare notizie soltanto in concomitanza con risultati e dati concreti. Non è quindi da escludere che prima di sbilanciarsi, la portavoce voglia attendere che i segnali di miglioramento proseguano e magari si rafforzino. Di sicuro, è confortante risentire parole di speranza dopo le dichiarazioni del dottor Hartstein che avevano gettato ombre sinistre sulle condizioni del pilota e manifestato perplessità sulla qualità dei soccorsi ricevuti da Schumacher nelle concitate fasi successive all’incidente.

La stampa ha anche rilanciato la possibilità secondo cui la moglie del pilota, Corinna, stia facendo attrezzare una camera nella propria casa per trasferire il campione lasciando l’ospedale di Grenoble in cui è ricoverato dal 29 dicembre dello scorso anno. Anche questa notizia, potrebbe far presagire a un reale passo in avanti, ma è ancora presto per giungere a conclusioni troppo impegantive.

Condizioni Schumacher ? “Segnali incoraggianti” per la portavoce Sabine Kehm

Lascia un commento

WP2FB Auto Publish Powered By : XYZScripts.com