Pubblicato il: 20 Febbraio 2014

Come sta Schumacher? La famiglia mantiene la fiducia e ringrazia i fan

Come sta Schumacher?

Come sta Schumacher?

La famiglia di Michael Schumacher ha emesso un comunicato per informare sulle condizioni del sette volte campione del mondo, ricoverato in ospedale a Grenoble dal 29 Dicembre 2013 quando è stato vittima di un terribile incidente sulle nevi di Meribel impattando violentemente contro una roccia durante una discesa a velocità moderata sugli sci. “Ringraziamo innanzi tutto i fan che con il loro sostegno stanno dando forza sia a noi sia a Michael. Anche voi sapete che Michael è un lottatore. Non ha mai mollato e non mollerà neanche stavolta”. Non ci sono novità di rilievo sul piano clinico mentre continua il lungo processo di risveglio dal coma. Il ritardo non deve preoccupare perchè i medici hanno sempre ribadito come si tratti di una fase delicata in cui ciò che è più importante è scongiurare nuove complicazioni. Infatti, è stata da poco superata una pericolosa infezione polmonare che aveva fatto nascere anche indiscrezioni drammatiche: Schumacher ha superato questo ostacolo e ora prosegue il suo lungo percorso verso la normalità.

La procura intanto aveva archiviato il caso escludendo di fatto responsabilità legali per altri soggetti. E’ stata una fatalità in cui potrebbe – ma l’uso del condizionale è d’obbligo – essere stata decisiva la presenza della telecamera nel rendere meno solido il casco al momento dell’impatto. Si tratta, tuttavia, di congetture che rimangono in secondo piano rispetto agli aggiornamenti sulle condizioni del tedesco. Tutti si chiedono: ” Come sta Schumacher?” sperando di leggere o sentire aggiornamenti incoraggianti. Tuttavia, come sottolineato più volte, la strada seguita è quella dei piccoli passi in cui ogni miglioramento del tedesco deve essere progressivo e non comportare ulteriori fattori di rischio. A quasi due mesi dall’incidente, l’incitamento resta sempre lo stesso: “Forza Schumi”

Come sta Schumacher? La famiglia del campione tedesco affida a un comunicato il ringraziamento ai fan per il sostegno. E promette: “Michael non mollerà”

Lascia un commento

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com