> Cascate di Monte Gelato: una piccola meraviglia alle porte di Roma - Oblò | Oblò
Pubblicato il: 31 ottobre 2017

Cascate di Monte Gelato: una piccola meraviglia alle porte di Roma

Cascate di Monte Gelato: una piccola meraviglia alle porte di Roma

Il Lazio ospita borghi e bellezze che vanno ben al di là di Roma: la Capitale, infatti, non è di certo l’unica attrazione che questa regione ricca di sorprese offre. Fra le migliori destinazioni nel Lazio troviamo le cascate di Monte Gelato: una piccola meraviglia alle porte di Roma, che si trova nel Parco Regionale Valle del Treja. Ovvero la sezione compresa fra i borghi di Mazzano Romano e Calcata. Si tratta – anche per via della breve distanza dalla Capitale – di una meta perfetta per una gita domenicale all’aria aperta.

Cascate di Monte Gelato: come raggiungerle?

La Cascate di Monte Gelato sono davvero facili da raggiungere: se si parte da Roma, bisogna imboccare la strada SS2 Cassia e poi successivamente seguire le indicazioni per il borgo di Calcata. Anche la SS3 Flamina direzione Faleria consente di raggiungere questo borgo. Infine, l’autostrada A1 è la via da seguire per chi desidera visitare le cascate di Monte Gelato ma non parte da Roma. Per avere la certezza di intraprendere il giusto percorso, è sempre consigliabile usare un navigatore GPS, come quello prodotto da Coyote: questo dispositivo è indispensabile per avere le giuste indicazioni e per evitare di prendere l’uscita sbagliata.

Le bellezze delle cascate: storia, territorio e attività

Le zone adiacenti alle cascate di Monte Gelato parlano una storia che risale al periodo preistorico: fu proprio qui che nacquero alcuni dei primi insediamenti umani nel Lazio. Non a caso, le cascate hanno un sapore di antichità piuttosto marcato: merito delle tante tracce architettoniche med

ievali e del suo vecchio mulino. Il territorio è spettacolare: oltre alle cascate e ai fiumi, si trovano anche boschi a perdita d’occhio. Dunque le cascate di Monte Gelato sono perfette anche per gli appassionati di trekking e di escursioni. Infine, qui è anche possibile organizzare dei barbecue nelle aree pic-nic.

Cascate e dintorni: le altre tappe da visitare

Una gita alle cascate di Monte Gelato consente anche di arricchire il proprio weekend con altre tappe obbligatorie. Come ad esempio il borgo di Calcata, che ad oggi rappresenta uno dei più belli nel Lazio. Poi troviamo La Mola: il mulino che si trova a ridosso delle cascate, facente parte di un’antichissima tenuta medievale. Non a caso, l’intera sezione di edifici in quella zona rappresenta di per sé un motivo per visitare le cascate. La bellezza di questa località, dunque, è davvero unica.

Lascia un commento

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com