Pubblicato il: 10 Aprile 2014

Atletico Madrid – Barcellona: i quarti di Champions che non ti aspetti

Atletico Madrid

Atletico Madrid

Quando nello sporto vince chi merita, non è mai un errore. Poco importa il blasone, il monte ingaggi, il fascino del club che ha vinto più di tutti negli ultimi dieci anni: la verità è che l’Atletico Madrid si è qualificato per la semifinale di Champions ed è giusto così.

La partita alza subito i ritmi con un tentativo di Messi che finisce fuori porta, al 3′ circa. Passano appena due minuti per la risposta dell’Atletico che la mette in rete con Koke, servito da Villa, in un ansioso passo a due. Nei primi minuti domina la squadra di casa, con azioni firmate Villa e Adrian, che prende un clamoroso palo. Tenta la risposta Messi con un colpo di testa e palla fuori di pochissimo. L’Atletico sembra riprendere fiato, tuttavia il Barcellona non riesce a finalizzare. Sul finire del primo tempo due episodi al limine nelle rispettive aree delle due squadre, ma nessun provvedimento da parte dell’arbitro. Nella ripresa il Barcellona è decisamente più aggressivo. Botta e risposta tra le due squadre con colpo di testa di Xavi e successivamente tiro di destro di Diego, che si concludono in un nulla di fatto. Nemmeno il colpo di testa di Neymar a un quarto d’ora dalla fine riesce a regalare il pareggio ai blaugrana. La squadra è protesa tutta in avanti, ma c’è ben poco da fare. La partita termina con una decisiva parata di Pinto su tiro di Rodriguez. L’Atletico è in semifinale insieme al Bayern e non accadeva da ben 40 anni. Tutto merito della squadra dei “colchoneros” del mister Diego Simeone, per l’ottimo lavoro realizzato. Probabilmente in pochi avrebbero previsto un Atletico così decisivo e schiacciante nei confronti del Barca, con giocatori come Neymar che si sono resi davvero poco pericolosi per il loro livello. Non resta quindi che attendere i sorteggi di venerdì prossimo, per sapere con precisione le partite che avranno luogo nella prossima semifinale della Champions League.

Lascia un commento

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com