Pubblicato il: 26 Febbraio 2017

Archos: al l MWC 2017 l’azienda presenta il tablet rugged Archos 101 Saphir

Sulla scia del successo dello smartphone Archos 50 Saphir, Archos annuncia oggi il suo nuovo Archos 101 Saphir, un tablet 2 in 1 rinforzato e dotato di tastiera. Ideato appositamente per gli escursionisti, gli operai e tutti coloro che lavorano all’aperto, questo tablet associa uno schermo IPS HD da 10.1 pollici ad un processore quad-core, è dotato di 1GB di RAM e di 16GB di memoria interna, 2 fotocamere, un GPS integrato, slot per USB Type-C e micro HDMI, il tutto in un casing rinforzato. Archos 101 Saphir sarà presentato la settimana prossima al MWC 2017 e sarà disponibile entro l’estate al prezzo di circa 170€.

Ogni anno le riparazioni di danni ai dispositivi elettronici di casa costano alle famiglie diversi miliardi in tutto il mondo. Al tempo stesso, gli escursionisti e amanti delle lunghe passeggiate sono sempre più numerosi e ognuno di loro vorrebbe tenere il proprio tablet nello zaino senza correre rischi. Anche coloro che lavorano nei cantieri o all’aperto sono alla ricerca di un prodotto dotato di tecnologia all’avanguardia che sia al tempo stesso robusto.

Archos, che é stata la prima a presentare un tablet Google Android nel 2009, ha fatto appello alle competenze e alla lunga esperienza della sua filiale Logic Instrument, leader nel settore dei sistemi integrati in dispositivi mobili rinforzati e per ambienti ostili e da questa collaborazione é nato il nuovo tablet dotato di un casing rugged che non teme cadute (fino a 1 metro), polvere e getti d’acqua, come previsto dagli standard IP54.

Archos 101 Saphir possiede uno schermo IPS HD da 10.1 pollici con una risoluzione da 1280×800 pixel, un’ottima nitidezza e angoli di visione incredibilmente ampi; è possibile guardare foto, video e film, utilizzare le app preferite, consultare i documenti o aggiornare i social network stando comodamente seduti sul divano, sotto il sole di mezzogiorno, sulla cima dell’Himalaya o al lavoro in cantiere.

Il processore quad-core a 64 bit di Mediatek cadenzato a 1.3GHz, insieme ad 1GB di RAM e 16GB di memoria interna, é in grado di gestire più video e applicazioni contemporaneamente.

Archos 101 Saphir é dotato di due fotocamere: una frontale da 2MP e una posteriore da 5MP per immortalare i migliori momenti della propria vita.

Archos 101 Saphir è dotato di un GPS integrato per avere sempre a disposizione tutte le informazioni di cui si ha bisogno e i 6000 mAH della batteria assicurano un’autonomia di almeno una giornata.

Questo tablet é dotato dell’ultima versione Android di Google e di tutte le nuovissime funzionalità come lo split-screen mode, la risposta rapida alle notifiche, impostazioni rinnovate e menu a tendina, per rendere il tablet sempre più facile da utilizzare.

Trattandosi di un dispositivo certificato Google, Archos 101 Saphir consente l’accesso completo al Google Play Store e ad oltre 1.4 milioni di app, giochi e libri.

Archos 101 Saphir possiede di tutto in termini di multimedia e connettività: un jack audio, una tastiera, 2 speaker, una slot per USB Type-C e una per micro HDMI, per un divertimento senza limiti.

Archos 101 Saphir sarà presentato per la prima volta al MWC 2017 allo stand dell’azienda (Hall 6, Booth #B60).

Le caratteristiche tecniche, il prezzo e le disponibilità potrebbero variare a seconda dei mercati e verranno rese disponibili a Giugno 2017.

 

 

Lascia un commento

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com