Pubblicato il: 10 Maggio 2018

Al via la 31° Edizione del Salone del Libro di Torino

La 31° edizione del Salone del Libro di Torino si apre ufficialmente oggi 10 maggio alle ore 11:00 al Lingotto, protagonista dell’editoria mondiale fino al prossimo 14 maggio. Per l’occasione saranno presenti i presidenti del Senato Maria Elisabetta Alberti Casellati e della Camera Roberto Fico, oltre che i ministri della Cultura Dario Franceschini e dell’Istruzione Valeria Fedeli. Una presenza massiccia delle istituzioni, alla quale si aggiungerà anche la lectio magistralis dello scrittore spagnolo Javier Cercas dedicata all’Europa e “all’eroismo della ragione”. Ieri sera invece Paolo Cognetti e Fabrizio Gifuni sono stati protagonisti della preinaugurazione che si è tenuta nel Duomo delle Officine Grandi Riparazioni. Il primo ha dedicato ampio spazio alla lettura dei testi di Henry David Thoreau, insieme ai brani di Mario Rigoni Stern, Erri De Luca, Giorgio Caproni e all’indimenticabile Il suonatore Jones di Fabrizio De André cantata dallo stesso scrittore. Fabrizio Gifuni ha invece riletto, in occasione del 40° anniversario della sua morte, le lettere e il memoriale di Aldo Moro dalla prigionia

Comunque, sarà  il Salone del Libro della ripresa quello che è stato inaugurato questa mattina al Lingotto di Torino. I primi dati, infatti, confermano una crescita del settore, anche se piccola (pari al 0,04%), ma che potrebbe essere incrementata con i numeri non ancora diffusi da Amazon. Una positività confermata anche dal ritorno dei grandi gruppi alla fiera come Mondadori, Gems e dell’Associazione italiana editori. Sono oltre 13 mila i metri quadrati venduti ai vari espositori, 30 mila gli studenti già prenotati, e 300 i partecipanti all’International Book Forum che quest’anno sarà all’Oval. Mentre un nuovo padiglione ospiterà gli editori dell’ultimo momento, ovvero coloro che hanno chiesto uno spazio troppo tardi e ai quali è stato comunque concessa un’opportunità. Tanti i grandi nomi attesi in questi cinque giorni dedicati al libro: da Javier Marias, che presenterà il suo ultimo libro ‘Berta isla‘ a Eduard Limonov con la sua autobiografia ‘Zona industriale‘. Ospiti anche Jeremy Rifkin, Herta Müller, premio Nobel nel 2009, l’americana Alice Sebold e le spagnole Almudena Grandes e Alicia Giménez- Bartlett, bestseller anche sul nostro territorio nazionale.

Lascia un commento

WP2FB Auto Publish Powered By : XYZScripts.com