Pubblicato il: 14 Dicembre 2015

Al Libero rivive il mito Edith Piaf nel centenario della nascita

Sarah Biacchi in EdithTeatro Libero celebra il centenario della nascita di Edith Piaf, splendida interprete de La vie en rose (19 dicembre) ospitando in quei giorni Edith, lo spettacolo di teatro/musica che omaggia e rievoca il “passerotto di Francia” nell’interpretazione di Sarah Biacchi, accompagnata dal pianoforte di Alessandro Panatteri.

La vita della Piaf, dalle tribolazioni dell’infanzia al successo che l’ha accompagnata fino agli anni ’60, viene proposta dall’autore Davide Strava nel racconto degli amori che più l’hanno segnata, focalizzando il filo rosso, conduttore della vicenda, su quattro grandi amori in particolare, quattro storie che più di tutte hanno colpito il suo cuore e la sua passione . Il sentimento filiale verso la prostituta Titine vissuto durante l’infanzia all’interno di un bordello e l’amore nei confronti del padre, contorsionista in vari circhi di giro. Il terzo grande amore fu Raymond Asso, sublime autore e paroliere francese. Ultimo, il più importante e fatale, fu l’amore profondo per Marcel Cerdan, il pugile di Francia più conosciuto negli USA, che perse la vita per tornare al più presto da lei.

La vita, l’amore, le passioni e soprattutto l’indimenticabile voce di Edith Piaf verranno raccontate e vissute sul palcoscenico grazie alla suggestiva voce di Sarah Biacchi.

Dal 16 al 21 dicembre 2015
Sarah Biacchi in
EDITH
scritto e diretto da Davide Strava

arrangiamenti e pianoforte Alessandro Panatteri
costumi Silvana Galota
produzione N.O.S. – Nuovo Orizzonte Spettacolo

Teatro Libero
Via Savona, 10 – Milano

BIGLIET TERIA

PREZZI BIGLIETTI
Intero € 21,00
Ridotto under26 e over60 € 15,00
Prevendita € 1,50
Allievi Teatri Possibili con TPCard € 10,00 (prime rappresentazioni € 3,00)
Studenti universitari € 10,00

ORARIO SPETTACOLI
Da lunedì a sabato ore 21.00 – Domenica ore 16.00

ORARI BIGLIETTERIA
Da lunedì a venerdì dalle 15.00 alle 19.00

Nei giorni di spettacolo:
Da lunedì a venerdì fino alle 21.30
Sabato dalle 19.00 alle 21.30
Domenica dalle 14.00 alle 16.30

Info: biglietteria@teatrolibero.it

Lascia un commento

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com